· 

I produttori di imballaggi sono unici

...proprio come quelli dei fuochi d'artificio


Ora che sappiamo come valutare e scegliere un imballaggio omologato ONU possiamo approfondire un ulteriore aspetto, ovvero la scelta del produttore di scatole.

Sono tutti uguali? O, proprio come nel caso dei produttori di fuochi, sono unici e specializzati in particolari ambiti o prodotti?

È vero per tutti i settori merceologici e commerciali e lo è anche per il mondo pirotecnico. Non si può parlare generalmente di “produttori di fuochi”, perché ne esiste una varietà molto ampia, ognuno unico per quello che è in grado di creare, ed ogni azienda è a sé stante con il proprio sistema di produzione e le proprie certificazioni.

Per fare un esempio pratico, una bomba o un cilindro certificati da un’azienda non possono essere riprodotti esattamente da altri o, nel caso in cui questo sia possibile, dovranno essere certificati ex novo affrontando le relative spese e attendendo il tempo necessario. Inoltre, anche se qualcuno pensasse di copiare le caratteristiche tecniche riportate su un test report, il risultato non potrebbe mai essere identico. Materie prime differenti, condizioni diverse nella catena produttiva, mano d’opera e competenze diverse darebbero esiti differenti, simili magari, ma non perfettamente identici.

Di certo questo prodotto copiato o, come è meglio dire, contraffatto (e, in quanto tale, punibile per legge) da un’altra azienda, non potrebbe mai e in nessun modo avvalersi della suddetta certificazione, che infatti viene emessa a nome e ad uso esclusivo del produttore specifico. Ciò non toglie che questo nuovo prodotto potrebbe anche avere alcune caratteristiche adeguate a superare i test atti ad ottenere un’omologazione, ma per fare ciò si dovrebbe ripetere il processo da capo, oneri e doveri inclusi.

Lo stesso discorso vale esattamente per i produttori di imballaggi omologati ONU per la spedizione di merci pericolose.

Come spedire merci pericolose senza rischi

Come abbiamo spiegato anche nel precedente articolo, per spedire merce pericolosa senza rischi bisogna utilizzare solo imballaggi certificati e omologati ONU che vengono prodotti da specifiche aziende, le quali sono le uniche titolari delle certificazioni. Queste certificazioni, come nell’esempio precedente, vengono emesse a nome ed uso esclusivo di quello specifico produttore.

Come anticipato in precedenza, solo tramite il test report (ossia la carta di identità degli imballaggi omologati) è possibile verificare se chi vi sta fornendo le scatole è il vero produttore e se ha i permessi necessari per produrre quell’imballaggio omologato. È possibile che qualche produttore, come quelli di scatole, si approcci vendendovi degli imballaggi con marchi di omologazione di proprietà altrui: diffidate, quell’imballaggio, anche se marcato, in caso di controlli non ha alcuna validità.

Gamma PyroBoxes 4g di Serpac

Prendiamo ad esempio la gamma PyroBoxes 4G di Serpac. Questi imballaggi per bombe sferiche, bombe cilindriche, candele romane, torte, monogetti, accenditori, ecc. possono essere prodotti e venduti solo ed esclusivamente da Serpac.

Acquistare una replica, seppur buona, non vi consentirà di spedire né in sicurezza né nel rispetto delle leggi nazionali ed internazionali.

Evitate di spendere soldi per acquistare un prodotto non conforme: i rischi superano di certo l’eventuale risparmio economico.

Chiedete sempre a chi vi fornisce l’imballaggio 4G il test report: è l’unico modo di verificare e non rischiare.

 

Articolo realizzato con il contributo di Serpac Srl , produttore di imballaggi per merci pericolose.

 

 

packaging producers are unique just like fireworks producers

Now that we finally know how to evaluate and choose UN-certified packaging, we can take the next step, thus choosing the best packaging producer.

Are they really all the same? Or just like in the case of fireworks producers, are they unique and highly specialized in certain areas or products?

It is true for all goods, and it is so for the pyrotechnics world, too. We cannot just talk about “fireworks producers” because there is a wide variety of them. Each company is unique, with different products, personal production systems, and certifications.

Just to give you an actual example, a spherical bomb or a cylinder certified by a company cannot be recreated exactly by others or, if this happens, they must be certified again, spending the needed time and money for it. Even if someone thought to “copy” the technical features listed on a test report, the result could never be the same. Different raw materials, different production chain methods, different expertise would end up giving a different result, similar maybe, but never perfectly identical.

Of course, this copied product, aka counterfeit (and therefore down by law) by another company, could never benefit from this certification, because is issued under the name and for the exclusive use of the producer itself. This does not mean that this “new” product could even have some features that allow it to pass the tests for certification, but again one should repeat the whole homologation process from scratch, rights and duties included.

The same is true for UN-certified packaging for dangerous goods producers, too.

How to ship dangerous goods “at zero risks”

As we explained before, to ship dangerous goods “at zero risks”, you must use UN-certified and homologated packaging, produced by companies that are the only owners of these certifications. These certifications, too, are issued under the exclusive name and for the only use of the producer itself.

We wrote before, only through a test report (the certified packaging “ID”) it is possible to verify if the box supplier is the real producer and if it is allowed to produce that certified packaging. A box producer might come and offer you packages with a UN mark that belongs to someone else. Beware! That packaging is not valid, and in case of any check, the UN mark would be considered void.

Serpac 4G PyroBoxes

Let’s take for example Serpac 4G Pyroboxes. These packages which are suitable to ship bombs, cylinders, Roman candles, cakes, monojets, igniters, etc, can be produced and sold by Serpac only!

A copycat, even if it is a good one, won’t allow you to ship safely and in compliance with domestic and international law.

 When you are buying packaging, why should you spend money on a non-compliant product?

Always ask for the test report to who is supplying a 4G packaging: this is the only way for you to avoid risks and stay safe!

This article was realized in cooperation with Serpac srl, a producer of packaging for dangerous goods.

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0